5 tips per una lezione online che non annoia

5 tips per una lezione online che non annoia

Quello che va bene in presenza non funziona nell’ambiente di e-learning. L’interattività deve essere maggiore e l’intervento “frontale” del docente non può durare più che pochi minuti. 

#1: NON lasciarti tentare dall’idea di utilizzare lo schema tradizionale di lezione

#2: Usa gli strumenti a tua disposizione

La lavagna interattiva, la possibilità di far vedere filmati e animazioni, i sondaggi, la rotazione del ruolo di presentatore…più ce ne sono e meglio è!

#3: Niente apprendimento passivo

L’ascolto senza verifica del feedback non è una chiave di successo. La maggior parte dei partecipanti ad un corso in ambiente virtuale “trattiene” le informazioni il tempo necessario per il test finale! Devi invece attivare un engagement basato sulla personalizzazione e sulla creazione di un senso comune degli argomenti trattati. Riferisciti sempre al contest lavorativo o personale degli allievi.

 #4: Fallo vedere!

Pensa in maniera visuale. Il testo deve essere sempre accompagnato da diagrammi, infografiche, immagini d’effetto, video: il partecipante deve essere coinvolto a livello emotivo per imparare.

#5: Niente formalismi

La formalità annoia rapidamente. Questo non vuol dire non essere professionale ma utilizzare forme colloquiali e informali per ottenere non solo l’effetto informativo ma soprattutto quello formativo. Il partecipante deve essere coinvolto e avvicinato sia al contenuto che a chi lo propone, se vogliamo far leva sulla motivazione di apprendimento. 

 

La chiave è trasformare l’opportunità di apprendere in una esperienza emozionante. FRIDA è la piattaforma adatta: ha tutti i tools che servono per costruire lezioni online mai noiose.

logo frida noscritte

 

rocket 486x508

commerciale@fridasmart.it